Tamponati al tempo del bike sharing.

Ovvero di quando prendi una bici cinese, e due signore cinesi al volante di un'auto ti segano dopo 600m. Ma dell'incidente, chissene... sono viva, quindi tutt'appost! (come dice la mia amica super chef di Caserta) La nerdwife si risveglia (metaforico, eh!) qualche giorno dopo e decide di tornare sulla scena del delitto in maniera virtuale.... Continue Reading →

656 cazzate che mi sono risparmiata.

Va bene, non sarà un risultato scientifico di quelli che spostano i destini dell'umanità, ma sapere che in un mese mi sono risparmiata 656 mail inutili, ma fa sentire un po' più pulita. Un mese fa ho iniziato un progettino... una cosa light, ma che mi incuriosiva. Il progetto era semplice: tolte le mail di... Continue Reading →

Befana nerd

Post brevissimo. Quando il nerd beta chiede per la Befana un Fidget Cube, capisci che il DNA è una brutta bestia. PS per chi ci stesse pensando: quel cubo maledetto fa passare lo stress a chi lo maneggia, ma lo fa venire a chi c'è di fianco. I meccanismi fanno rumore... decisamente.  

Aiuto! Mi si è rotto il nerd!

REPORT: NERD FAILURE. L'anno nuovo inizia con una anomalia preoccupante: il nerd non reagisce ai normali stimoli nerdici. Il processo di osservazione è iniziato con il primo giorno dell'anno e prosegue tutt'ora, e direi stia portando a un risultato sconcertante: mi si è rotto il nerd. Considerando che una trasformazione in termini strutturali è da... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑