Tamponati al tempo del bike sharing.

Ovvero di quando prendi una bici cinese, e due signore cinesi al volante di un’auto ti segano dopo 600m.

Ma dell’incidente, chissene… sono viva, quindi tutt’appost! (come dice la mia amica super chef di Caserta)

La nerdwife si risveglia (metaforico, eh!) qualche giorno dopo e decide di tornare sulla scena del delitto in maniera virtuale.

IMG_2795.PNG

 

“Guarda amor! Il gps della bici ha registrato tutto il mio viaggio compreso il volo che ho fatto! Si vede che il rilevatore era sul parafango che è volato e ha registrato tutto il volo!” Io tutta tronfia della mia scoperta, gonfio il petto a cui è stato legato il mio braccio destro (il festival della sfiga).

Il mio nerd, stacca un boccone di pane e lancia uno sguardo distratto sullo screen shot, e masticando risponde:”Il gps non è sulla bici. È sul tuo telefono. Quella sei tu che smadonni dopo che ti hanno sbattuto giù.” Altro boccone di pane in bocca.

“Ah. Ok.”

Meglio che stia zitta. Prendiamo un antinfiammatorio, che è meglio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: