“Tu non sei un Apple Watch…”

Quello della foto È un Apple Watch. Sono io che non sono un Apple Watch. 

Prosegue la serie di post brevi… sono stanchina… più di così non ce la faccio… ma questa merita. Porca miseria se merita.

Il nerd russa.

No, non è questa la notizia. La notizia è che non c’è verso di trovare il modo di farlo smettere. Ho provato con il richiamo per il gatto, ho provato con i calci e da un po’ stiamo provando con i cerotti per il naso.

Niente.

Oggi il nerd mi manda un link. Questo.

Pare sia una figata. Un’app che si carica sul Watch e aiuta a smettere.

“Amor, ma come fa?”

“Semplice: con il microfono sente se russi e fa vibrare l’orologio fino a farti cambiare posizione, così smetti di russare.”

Io lo guardo da sotto gli occhiali da sole: “Ma se non riesco a farti cambiare posizione neanche con una raffica di calci…!”

“Ma tu non sei un Apple Watch!”.

Rispondetegli qualcosa. No, perché a me non viene in mente niente. A parte il fatto che questa notte, oltre a lui che russa, avrò anche il cazzo di apple watch che vibrerà a morte nel letto. Le battute si sprecano, ma noi siamo superiori. Vi invito a valutare con quale spirito io mi approcci alla prossima sessione di sonno. Quasi quasi mi appisolo adesso un momentino… per portarmi avanti…

 

2 risposte a "“Tu non sei un Apple Watch…”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: