The ultimate LEGO challenge. Non ci credevo neanche io…

Post cortissimo per dire solo una cosa. Qui siamo alla pazzia.

Ok, mi spiego meglio così mi compatite.

Per Natale ho regalato al nerd la Bugatti LEGO. Si, una bestia da non so quanti pezzi e sicuramente due tomi altissimi di libretto di istruzioni. Una roba che quando hai finito di montarla, ti mandano a casa anche i crediti per ingegneria 1 e 2 che puoi far valere presso qualsiasi università del mondo. E già mi pareva una bella cosa difficile… cioè un’attività che avrebbe impegnato il mio nerd in maniera soddisfacente.

Ma no! A lui non basta mai! Lui deve alzare l’asticella. E sapete come fa?

LUI IMPOSTA IL TIMER OGNI VOLTA CHE APRE UNA NUOVA BUSTA DI MATTONCINI, E TIENE GLI INTERTEMPI.

VE LO GIURO: LO STA FACENDO ANCHE ORA.

Lui: “dai, lasciami lavorare che ho da fare”, e lancia il timer sul telefono

Io:” ma perché il timer?”

Lui: “devo tenere la media di un’ora a sacchetto”

Io: “perché?… perché?” (va letto con tono fra la lacrima e il rassegnato… ormai lo sapete come va letto…)

Lui: “perché voglio tenere il calcolo preciso delle ore di entertainment che mi procura questa scatola, e poi non posso fare a caso… tanti pezzi, tanto tempo… deve esserci uno schema… deve sempre esserci uno schema…”

Vero che succede anche a voi… vero? Vi prego, mentitemi: ditemi che è vero!  Ditemelo!!!

Ps: ha finito. Sono 14 ore e 33 minuti.

 

4 risposte a "The ultimate LEGO challenge. Non ci credevo neanche io…"

Add yours

    1. ciao! ma che domande… grande gioia e un cucciolo in più in casa a cui trovare spazio! quella bestia è grande grande e nella vetrina non ci sta. Per ora è riposta sotto un telo tartan (perché a lui fa schifo la moda fino a quando non deve servire a qualche sua vaccata) per evitare che la polvere entri nei preziosi ingranaggi… metti che poi non mi funziona il cambio manuale, oh…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: