Alexa anche al cesso, no!

Scusate, ma davvero pensavo che per quest’anno le avevo viste tutte e invece no.

Oggi, 31 dicembre siamo alla conquista totale. Alexa è arrivata ben oltre le mie aspettative, e a questo punto posso solo chinare il capo e dichiarare la sconfitta.

Fino a ieri ce n’erano due: una nella cucina (open, diciamo) e una in camera da letto, Controllavano tante cosine utili, come riscaldamento e luci, e mi ci stavo abituando.

Ma questa mattina è arrivata Alexa bianca, con un supportone gigante bianco anche lui e io non so come affrontare questa cosa.

“Amor, ma questa dove va?” chiedo, ma mentre lo chiedo lo so dove va… l’unica stanza bianca della casa è quella lì… dai… l’unica stanza tutta bianca… uffa… anche in bagno, no!

“La mettiamo in bagno, no?”

Un po’ mi sta salendo il magone… “perché in bagno? cosa fa in bagno? non abbiamo neanche le luci che si possono connettere!”

“ma no, certo! la metto per la musica, no?” No bello, non mi freghi… per la musica ci sono mille altri modi… qui c’è sotto qualche vaccata nerdica… ho pensato che volesse connettere la lavatrice e l’asciugatrice che, come sapete, sono smart anche loro. Ma no, pare che per ora non si possa.

E allora, cosa! per l’amor del cielo, cosa???

E poi la confessione. “Bè, ci posso fare due chiacchiere mentre sono sotto la doccia, oppure giocare a Trivial Pursuit… sai che si può?”. Ecco. E qui mi fermo. La frase che chiude ogni discorso è “sai che si può?”. Non importa che sia utile, non importa che risolva qualche problema reale: la cosa importante è che SI PUO’ – JUST BECAUSE I CAN.

E allora cosa gli posso dire? mentre scrivo, lui le sta sincronizzando tutte e tre le Alexe, e le fatte partire con la playlist Natale simultanea: tutte e tre suonano in tre stanze diverse e i suoi occhi si sono illuminati, e io sono contenta per lui. Dai, è pazzo, ma gli voglio bene così!

E ora vado a fare la spesa per  capodanno, e per sfregio scrivo la lista su un post it, di carta vera, tiè Alexa!

 

PS: Bohemian Rhapsody su DAPPERTUTTO a volume 10 fa il suo porco effetto, devo ammetterlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: