Alexa vs Nerdwife: 1-0

Un po' si piange, questa volta... Questa volta ha vinto lei. E di molto. Lo so che non dovrei metterla così sulla competizione, ma non ci posso fare niente. È una cosa che capita senza che io me ne renda conto e che non riesco a trattenere. Oppure, come dice la mia analista, ho ancora troppo da lavorare sulla gestione dell'errore, e confrontarsi con una macchina che per definizione non sbaglia è una battaglia francamente troppo sanguinosa.

Il dramma del dolente Beta tester

Sapete cos'è un beta test? Io non lo sapevo fino a qualche anno fa, devo ammetterlo. Se voi lo sapete, bene. Se no, ecco: il Beta test, sostanzialmente è la seconda fase di verifica prima del rilascio di un nuovo software, o per esteso, di un nuovo apparecchio tecnologico che usa il suddetto nuovo software.... Continue Reading →

Happy birthday Mr. WWW

Eh, si... oggi si scade un po' nel sentimentale. D'altra parte succede sempre quando ci si trova di fronte alle ricorrenze, specie se sono ricorrenze che fanno parte della nostra vita. E cosa c'è di più personale,  toccante,  intimo e vibrante del compleanno di qualcuno che fa parte della famiglia, di qualcuno che ci ha... Continue Reading →

Il nerd e la dieta

Ovvero: stare sempre a progettare database o cose geniali o strumenti che ti salutano con tre voci diverse, oppure fare binge watching o seguire gli youtubers di tutto il mondo o confrontare i dati di lancio dei razzi di qualsiasi lanciatore di razzi del pianeta, ha una conseguenza diretta: ti fa venire la panza. E... Continue Reading →

“Alexa, chiedi a Google di chiedere a…”

Scusate: altro post breve perché con questa Alexa vi avrò rotto le balle, ma davvero qui stiamo andando oltre. Intanto una domanda: conoscete mica un esorcista bravo e che non costi troppo? No perché il livello "possessione" è già stato raggiunto e superato esattamente oggi pomeriggio, con le TRE voci diverse che sono uscite dal... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑